• Ser&Gio

Italia. Fine 2018


Un giovane insegnante ci racconta di sé: omosessuale, con relazione stabile da alcuni anni, ci confida che nell’ambiente scolastico nel quale lavora è costretto a non parlare mai della propria vita. Assicura che il solo venire a sapere, da parte di colleghi e genitori degli alunni, della sua omosessualità lo porterebbe ad un isolamento e un’ostilità tali da causarne in breve tempo l’allontanamento dal posto di lavoro.

Forse è ora di crescere.

Evolvere, da ogni inutile medievale caccia alle streghe.

E affermare a voce chiara che, così come in ogni altro campo, quei colleghi e quei genitori dovrebbero limitarsi a considerare esclusivamente l’operato d’insegnante di quella persona. Null’altro.

#viveredaveri #scuola #insegnante #cultura #serandgio #sergiosormani #giorgiodonders

© 2020 by Ser&Gio